Login
     
I Servizi Stampa E-mail
Lunedì 22 Febbraio 2010 17:01

La riabilitazione è un processo di soluzione dei problemi di educazione nel coso del quale si permette ad una persona disabile di raggiungere il miglior livello di vita possibile sul piano fisico, funzionale, sociale e psico-affettivo, con la minore restrizione possibile delle sue possibilità operative, pur nell’ambito dei limiti della sua menomazione.

Le attività di riabilitazione sono finalizzate a consentire il massimo recupero possibile delle funzioni lese, in seguito ad eventi patogeni, prevenendo le menomazioni secondarie e curando le disabilità per contenere ed evitare l’handicap.

Nei CENTRI AIRRI MEDICAL vengono svolte le seguenti attività riabilitative:

Riabilitazione neuro-motoria
Processo che tende al miglioramento delle performance neuromotorie puntando al massimo recupero possibile delle funzioni lese in seguito ad eventi patogeni o lesionali, potenziando le abilità residue e contenendo le disabilità.

Riabilitazione logopedia
Intervento sulle patologie del linguaggio e della comunicazione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

Riabilitazione cardiologica
Somma di interventi con lo scopo di mantenere o sviluppare la funzione cardiaca, di recuperarla o di migliorarla. La riabilitazione cardiologica è un processo che tende al miglioramento della qualità della vita della persona attraverso la riduzione delle menomazioni riportate e lo sviluppo delle attività residue.

Riabilitazione respiratoria
Intervento che ha lo scopo di mantenere o sviluppare la funzione respiratoria, di recuperarla o di migliorarla. Secondo la European Respiratory Society, la riabilitazione respiratoria ha lo scopo di recuperare i pazienti ad uno stile di vita indipendente, produttivo e soddisfacente e di impedire l’ulteriore deterioramento clinico compatibilmente con lo stato di malattia.

Riabilitazione psico-motoria
Intervento sulla motricità intesa come strumento di conoscenza e di relazione (per conoscersi, conoscere e farsi conoscere). Il movimento è visto come azione connessa ad intenzioni, scopi e regole sociali: ha sempre un aspetto intersoggettivo e, per avere significato, necessita di qualcuno che lo riconosca come tale.

Riabilitazione cognitiva/neuropsicologica
Intervento svolto anche mediante l’utilizzo di strumenti informatici ed altre tecnologie avanzate su attenzione, percezione, memoria, gnosie, prassie, lettura, scrittura, calcolo, ideazione, logica, processi di pensiero a diversi livelli di sviluppo, ecc.

Terapia psicologica
Intervento di sostegno psicologico, individuale o di gruppo, a soggetti in età evolutiva, adulta e geriatrica e/o alla famiglia durante il percorso riabilitativo.

Terapia occupazionale
Intervento messo in atto su soggetti appartenenti a tutte le fasce di età, utilizzando attività espressive, artigianali, di gioco e della vita quotidiana. Tali attività, sia individuali che di gruppo, sono finalizzate alla promozione del recupero e uso ottimale di funzioni con lo scopo di aiutare l’individuo ad adattarsi alle richieste di partecipazione dell’ambiente di vita (domestico, lavorativo e sociale).

Intervento educativo
Attività educativa nell’ambito dell’autonomia personale e/o del gioco o attività finalizzata alla formazione degli utenti in ambienti lavorativi, ri-socializzazione, animazione e ri-creazione con finalità di integrazione sociale. Intervento volto allo sviluppo equilibrato della personalità con obiettivi educativo-relazionali in un contesto di partecipazione e recupero della vita quotidiana.

 

Sclerosi multipla, l'AIRRI MEDICAL collabora con l'AISM

L'Aism associazione italiana sclerosi multipla sezione di Viterbo, ha da poco deliberato alla Asl di Viterbo, il primo Pdta-r percorso diagnostico terapeutico assistenziale e riabilitativo che collega i servizi ospedalieri ai servizi territoriali dando quindi una completa continuità di presa ...

Ictus, batterlo in tempo

Ictus, batterlo in tempo

Entro tre ore in ospedale per batterlo. È la tempestività la principale alleata per chi è colpito da un ictus. Cure adeguate entro tre ore dall'inizio dei sintomi, infatti, garantiscono una maggiore possibilità di recupero e persino la completa guarigione. Lo ricorda Danilo Toni, responsabile ...

I Nostri Centri

Viterbo

Arri Medica Campagnano di Roma

Campagnano Di Roma

Airri Medical ©

Se non diversamente specificato, tutti i materiali contenuti nel portale AIRRI Medical, sono tutelati dal diritto d'autore e possono essere usati solo come stabilito nei termini e nelle condizioni o nelle specifiche avvertenze sul diritto d'autore, quando applicabili, o in ulteriori avvertenze sulla proprietà fornite con i relativi materiali.

 

Lavora con noi

RocketTheme Joomla Templates